Cutgana
Cutgana

Il Cutgana aderisce a 'Il magico Natale a San Gregorio'

Il centro interdipartimentale partecipa alla manifestazione promossa dal Comune di San Gregorio in collaborazione con "Gli amici del borgo di Viscalori e degli antichi borghi"


 
 
16 dicembre 2013
San Gregorio Cutgana aderisce a manifestazione natalizia del Comune.jpg
Anche il Cutgana, il centro interdipartimentale dell'Università di Catania diretto da Giovanni Signorello, ha aderito alla manifestazione "Il magico Natale a San Gregorio", organizzata dal Comune di San Gregorio in collaborazione con "Gli amici del borgo di Viscalori e degli antichi borghi" presieduta da Placido Pappalardo ed in programma fino al prossimo 22 dicembre.
Il centro universitario ieri (domenica) ha organizzato una visita guidata aperta al pubblico nella Riserva naturale integrale  "Complesso Immacolatelle e Micio Conti" costituita da un sistema di otto grotte vulcaniche che si distende per una lunghezza complessiva di 1,5 chilometri sulla collina tra Aci Castello e San Gregorio. Ad accogliere i visitatori il direttore della riserva Salvatore Costanzo, l'operatore Fabio Branca ed il coordinatore del progetto di educazione ambientale "Scuolambiente", Emilia Musumeci.
L'iniziativa proseguirà con un secondo appuntamento in programma domenica prossima (22 dicembre), dalle 10,30 alle 12, con la visita guidata nei locali del Laboratorio naturalistico ambientale "Natura e Scienza" di San Gregorio (via Terzora 8) denominato "Porte aperte al Museo" in cui sarà possibile ammirare la struttura didattica ed i relativi percorsi tematici "Dal Big Bang alla Biodiversità", i "Diorami" ed "Esperimentario".

Soddisfatto dell'iniziativa il direttore della riserva, Salvatore Costanzo, il quale ha evidenziato "l'importanza della sinergia tra il Comune di San Gregorio ed il Cutgana nella promozione ed organizzazione di iniziative finalizzate alla valorizzazione del territorio".
Sulla stessa linea il vice-sindaco con delega all'Ambiente, Ivan Albo: "Abbiamo accolto con grande entusiasmo la collaborazione del Cutgana, una delle prime che ho inteso acquisire e fortificare non appena insediatomi, anche all'interno della manifestazione natalizia "Il Magico Natale a San Gregorio". Svilupperemo una serie di fitte collaborazioni all'insegna dello sviluppo di una delle zone più belle e di sviluppo naturalistico e non solo del nostro territorio anche perché stiamo ultimando il progetto di acquisizione dell'area di riserva intervenendo con le procedure di esproprio per riavviare un progetto importantissimo per il territorio che ho trovato da troppo tempo fermo alla Regione Siciliana. Col direttore della riserva, Salvatore Costanzo, stiamo lavorando per un potenziamento delle attività di formazione e sviluppo turistico dell'area protetta di particolare pregio naturalistico e di tutto il territorio comunale".