Cutgana
San Gregorio

Gruppo scout in visita alla Rni Complesso Immacolatelle e Micio Conti

L'iniziativa, che rientra nell'ambito delle attivitą di educazione ambientale organizzate dal Cutgana, č stata promossa dal responsabile del gruppo Agesci del Clan di Catania 7, Silvia Barbagallo

 
 
20 novembre 2013
San Gregorio Visita Scout_novembre2013.jpg
Dieci scout del gruppo Agesci del Clan di Catania 7 hanno visitato nei giorni scorsi la Riserva naturale integrale "Complesso Immacolatelle e Micio Conti" di San Gregorio gestita dal Cutgana, il centro interdipartimentale dell'Universitą degli Studi di Catania diretto da Giovanni Signorello. L'iniziativa, che rientra nell'ambito delle attivitą di educazione ambientale organizzate dal Cutgana, č stata promossa dal responsabile del gruppo Agesci del Clan di Catania 7, Silvia Barbagallo.

A guidare gli scout alla scoperta della grotta vulcanica di particolare importanza per le peculiaritą naturalistiche, archeologiche e storiche č stato il direttore della Rni Complesso Immacolatelle e Micio Conti, Salvatore Costanzo, il quale ha evidenziato le particolari caratteristiche dell'area protetta costituita da un sistema di otto grotte vulcaniche che si distendono per una lunghezza complessiva di 1,5 chilometri sulla collina di Aci Castello e San Gregorio. Gli scout, dopo la visita guidata in grotta (zona A della riserva naturale), hanno continuato le attivitą lungo l'epigeo (zona B) dell'area protetta.
"Il Cutgana, vista la sinergia di intenti e di motivazioni con i gruppi scout etnei - ha spiegato il direttore della Riserva Salvatore Costanzo - vuol dare seguito alla collaborazione avviata con alcuni gruppi scout locali per favorire le iniziative di educazione ambientale nelle aree protette del Cutgana".